Ritorno al Camerun

Di ritorno al Camerun dopo otto anni, sono in comunità a Yaoundè e oltre all’apostolato nel nostro dispensario, sr. Moly, la nostra Provinciale, mi ha chiesto di accompagnare i giovani della parrocchia S. Marc de Biyem-Assi. Una delle più grandi parrocchie della capitale.

Ricomincio la mia missione con gioia, perché amo la pastorale giovanile.
Lavorare con i giovani, non è una novità per me, ci avevo già lavorato in precedenza. Ora però è diverso: ho lavorato con i giovani nei villaggi mentre i giovani della parrocchia S. March sono di città, con una certa istruzione.

Dopo otto anni, pensando al mio francese, ho avuto un po’ di paura. Ho posto la mia fiducia nel Signore e nel fatto che amo lavorare con i giovani, così la paura è passata.
Da quattro mesi lavoro con loro e mi colpisce sempre il loro impegno nella vita ecclesiale, la loro sete della Parola di Dio, le loro preghiere e la ricerca di una vita spirituale. Questo mi motiva a mettermi a disposizione e aiutarli a vivere meglio il loro cammino.
Continuo a camminare con loro nella gioia, certa che il Signore mi riserverà delle belle esperienze.

sr. Regi Stephen

0 Comments

Lascia un Commento

©2018 Missionarie dell'Immacolata PIME - credits: Mediaera Srl

Log in with your credentials

Forgot your details?