Giornata mondiale di preghiera per le vocazioni

La giornata mondiale di preghiera per le vocazioni quest’anno ricorre il 21 aprile. Il tema scelto riprende quello del prossimo giubileo: “Chiamati a seminare la speranza e a costruire la pace“. Il Papa esorta i lettori a riflettere sulla chiamata che ognuno riceve e a considerare la propria vocazione nella vita, invitando alla preghiera e all’apertura al progetto d’amore di Dio. Sottolinea l’importanza di ascoltare la propria vocazione, che può manifestarsi in diversi modi e contesti, come il servizio alla famiglia, al lavoro, alla società e alla Chiesa.

Esorta i giovani a lasciarsi affascinare da Gesù e a seguire la propria vocazione con generosità e apertura. Evidenzia la sinodalità della comunità cristiana nel riconoscere e accompagnare le diverse vocazioni e carismi.

Papa Francesco invita a prepararsi all’Anno Giubilare del 2025, per riscoprire il dono della preghiera e della speranza. Riflette sul significato di essere pellegrini di speranza, chiamati a costruire un mondo di pace e giustizia, e incoraggia a perseverare nel cammino, nonostante le sfide e le difficoltà. Sottolinea che la speranza cristiana si fonda sulla Risurrezione di Cristo e invita ad essere testimoni di questa speranza nel mondo. Infine, esorta tutti a mettersi in gioco, a risvegliarsi dall’indifferenza e ad essere artefici di pace e fraternità nella propria vita quotidiana.

0 Comments

Leave a reply

©2024 Missionnaires de l'Immaculee PIME - credits: Mediaera Srl

Log in with your credentials

Forgot your details?