Costruendo passo passo la Chiesa del futuro con un Corso Intensivo di Inglese, iniziando da alcune parole chiave: INSIEME, CARISMA, INTERNAZIONALITA’, FUTURO.

 Il Corso Intensivo d’Inglese, un’esperienza di apprendimento

 L’esperienza del Corso Intensivo di Inglese che la Conferenza dei Religiosi del Bangladesh (BCR) organizza ogni anno al Centro BCR (Savar, Dhaka) è un programma della durata di 40 giorni (quest’anno si è svolto dal 15 gennaio al 25 febbraio 2021) che viene offerto per tutti i giovani e le giovani in formazione nelle diverse Congregazioni Religiose presenti in Bangladesh, al fine di rafforzare il loro livello di inglese attraverso l’apprendimento e la pratica.

Ogni anno i partecipanti sono i candidati, aspiranti, novizi e novizie, seminaristi delle differenti congregazioni presenti in tutto il Bangladesh, da 50 a 80 studenti. Il ritmo della giornata segue le regole di una casa di formazione e di una Scuola di Lingua Inglese, con del tempo per la preghiera e la Santa Messa (in Inglese), tempo per le lezioni di inglese e lo studio personale (da 4 a 6 ore al giorno) e tempo per giochi, film, gare e sfide fra gli studenti (dibattiti, storie creative, gare di spelling…tutto, naturalmente, in Inglese!).

 Bengalese, una lingua molto amata

In ogni paese e in ogni popolo si può riscontrare una sorta di orgoglio nell’imparare e parlare la propria lingua nativa, un sentimento che qualche volta può fare da ostacolo nel desiderio e nell’impegno ad imparare altre lingue. Questo può essere detto anche per il popolo bengalese, che ha guadagnato la possibilità di stabilire il bengalese come propria lingua ufficiale attraverso giorni di lotta e sofferenza contro il Pakistan e il tentativo di imporre l’Urdu, nel 1952. Un evento che ora è ricordato ogni anno a livello planetario con la Giornata Mondiale della Lingua Madre, il 21 di febbraio.

Questo momento storico, insieme ad alcune limitazioni dovute ai punti di forza e debolezza del Settore Educativo Bengalese, in una delle economie che al presente vede il tasso di crescita più alto, rende la scelta di imparare l’Inglese a livello professionale (specialmente nelle Congregazioni religiose) davvero una sfida cruciale per la Chiesa e anche per la società.

Di conseguenza, apprendere l’Inglese diventa spesso una delle priorità nel programma di formazione per tutte le Congregazioni, per preparare i formandi e le formande a fronteggiare nuove sfide, a viaggiare all’estero, a comprendere in profondità le dinamiche internazionali e a poter stabilire facilmente collaborazioni internazionali.

 Il Corso Intensivo d’Inglese: un’esperienza di collaborazione

 Tuttavia, l’esperienza di lavorare per questo Corso Intensivo di Inglese non può essere descritta solo come una possibilità di insegnare, imparare, praticare…Sarebbe riduttivo. Secondo la nostra esperienza, il cuore e il risultato migliore di questo lavoro è impegnarsi insieme NELLA CHIESA, PER LA CHIESA!

Questo programma, infatti, cominciato e condotto fino ad ora dalla Congregazione dell’Holy Cross, coinvolge diverse Congregazioni, dal punto di vista del team di gestione, ma anche di quello degli studenti.

Quest’anno Br. Subal L. Rozario, CSC come Presidente della Conferenza dei Religiosi del Bangladesh (BCR), ha avuto la responsabilità dell’intero programma, con l’aiuto di Sr. Adline Peris, CIC come Segretaria della BCR e Coordinatrice dei Programmi. Sr Mukul Rozario, CIC come Responsabile del Centro BCR Center a Savar, ha supervisionato tutti i dettagli relativi all’ospitalità nel Centro. Br. Protim Xavier Palma CSC come Direttore del Corso per quest’anno 2021 ha avuto la responsabilità di tutto il contenuto del Corso e delle differenti attività didattiche, mentre Fr. Frank Quinlivan, CSC, Mr. Binoy Roy, Sr. Lorenza Radini, PIME hanno offerto il loro lavoro come insegnanti di Inglese in tre differenti classi.

Dal punto di vista degli studenti, quest’anno sono stati presenti: aspiranti della Congregazione dell’Holy Cross in formazione verso il sacerdozio, verso la consacrazione come fratelli e come suore, postulanti in formazione nella Congregazione delle Missionarie della Carità e delle Missionarie dell’Immacolata (PIME); suore juniores in formazione presso la Congregazione dell’Associazione di Maria, Regina degli Apostoli (SMRA) e delle Suore Catechiste del Cuore Immacolato di Maria Regina degli Angeli (CIC).

Nel nostro piccolo gruppo di più di 50 persone abbiamo potuto vedere in questi 40 giorni una piccola immagine della Chiesa in Bangladesh, vivendo e lavorando INSIEME verso lo stesso obiettivo. Abbiamo potuto conoscerci un po’ di più e apprezzare le peculiarità di ogni CARISMA, in modo speciale la passione e la professionalità dell’intera Congregazione dell’Holy Cross nel campo dell’educazione e dell’insegnamento. Abbiamo potuto vivere l’INTERNAZIONALITA’, aiutandoci l’un l’altro a guardare un po’ oltre e cominciare a sognare un futuro all’estero, vivendo in comunità internazionali, portando avanti progetti di ampio respiro. Un sogno che può essere personale di ciascuno, ma che prima di tutto è un sogno per tutta la Chiesa presa per intero: ‘Fa’ che tutti siano uno’ (Gv 17,21). Abbiamo cominciato ancora a cercare di costruire unità, pace, rispetto, amore, a preparare un nuovo FUTURO per la nostra Chiesa, un futuro in cui conoscenza e comprensione reciproca, interesse e curiosità per le altre culture e per gli altri popoli possano essere i nostri valori chiave…SI, abbiamo cominciato imparando e praticando la lingua Inglese!

 Grazie al Corso Intensivo di Inglese 2021!

Team Corso Intensivo di Inglese 2021

 Centro BCR, Savar, Dhaka

0 Comments

Leave a reply

©2021 Missionárias Da Imacolada PIME - credits: Mediaera Srl

Log in with your credentials

Forgot your details?