Cosa facciamo

Le nostre attività

attività mdipime

Nostro compito e dono è di metterci a servizio della crescita del Regno di amore, pace e giustizia inaugurato dal Signore Gesù per tutta l’umanità, dando priorità a quei popoli e contesti dove è più necessario il primo annuncio del Vangelo.

Come lo facciamo concretamente? Cerchiamo di rispondere alle domande di vita, di salute, di istruzione, di dignità, di senso della propria esistenza, di amore… che salgono dall’umanità che incontriamo.

Ci dedichiamo all’annuncio del Vangelo nelle città e nei villaggi, attraverso l’azione pastorale, la catechesi, l’animazione missionaria…

Lavoriamo in dispensari, lebbrosari, ospedali, scuole e ostelli per studenti poveri; facciamo attività caritative e di sviluppo umano, promozione della donna, aiuto alla crescita dei giovani, visita ai carcerati… Alla cura per gli hanseniani, si aggiunge oggi un’attenzione speciale verso gli ammalati di AIDS e le loro famiglie, in particolare i bambini sieropositivi o rimasti orfani.

Mandate per vocazione tra i non cattolici, coltiviamo uno spirito ecumenico e di dialogo con i credenti di altre religioni, con cui collaboriamo nelle attività sociali contro le diverse forme di povertà e di ingiustizia.

A seconda delle necessità e dei luoghi, si inventano altre forme di attività missionaria. Così, alcune suore fanno programmi radio in Africa e in Brasile; un’altra suora, in India, svolge il suo servizio di avvocato in un Centro per la difesa dei diritti delle donne. Una suora insegna missiologia all’università di San Paolo in Brasile, molte altre, in diversi Paesi, insegnano con molta creatività lavori artigianali alle donne povere. C’è chi periodicamente va da Hong Kong nella Cina continentale per insegnare inglese o per assistere portatori di handicap; una suora è stata in Sud Sudan per preparare futuri infermieri e un’altra è in Nepal, dove collabora con i gesuiti per aiutare bambini rifugiati dal Bhutan…

Le Comunità

comunità mdipimeViviamo in comunità internazionali, molto diverse tra loro a seconda del Paese, del luogo e delle situazioni apostoliche: dalle piccole comunità “satellite” di due o tre suore, a quelle più grandi con qualche decina di membri, che lavorano nelle scuole, ospedali e centri sociali, o con le consorelle anziane e ammalate. Ma sempre, tutte, per evangelizzare: con la preghiera, il servizio e le attività apostoliche.

La preghiera, personale e comune, gli incontri comunitari, l’apostolato, il lavoro al servizio della Chiesa e di chi ha più bisogno, le visite alle famiglie e l’ascolto delle persone: di questo sono fatte le nostre giornate.

La composizione delle comunità è varia per età e provenienza. Il miracolo da compiere ogni giorno è costruire insieme vere fraternità: far convivere culture e abitudini diverse, accogliersi, comprendersi, testimoniare unite l’amore di Dio senza limiti e condizioni.

Il cuore e il futuro

cuore-futuro mdipimeC’è la vecchia guardia, le missionarie della prima ora, alcune ancora attive e in servizio. E ci sono quelle che ormai si donano alla missione offrendo la loro preghiera e sofferenza: la retroguardia feconda delle case per le sorelle anziane di Monza (Italia), Vegavaram (India), Bragança Paulista (Brasile).

Nei diversi Paesi, una ventina di novizie si preparano alla consacrazione missionaria e altre giovani iniziano il cammino: perché la storia continui…

Al
31/12/2017
siamo

123

COMUNITA’

911

MISSIONARIE

bandiera-italia

142

ITALIANE

bandiera-indiana

650

INDIANE

bandiera-bangladesh

54

DEL BANGLADESH

bandiera-brasile

46

BRASILIANE

bandiera-papua

15

PAPUANE

bandiera-camerun

3

CAMERUNENSI

bandiera-cina

3

CINESI

bandiera-guinea-bissau

1

DELLA GUINEA BISSAU

©2018 Missionárias Da Imacolada PIME - credits: Mediaera Srl

Log in with your credentials

Forgot your details?