Un banco per gli alunni della scuola di Cussana

Da più di 30 anni lavoriamo in Guinea Bissau, un piccolo Paese dell’Africa occidentale. La popolazione conta circa 1.800.000 abitanti, in gran parte pastori, coltivatori di riso e pescatori. Era una colonia portoghese ed è uno dei paese più poveri e svantaggiati del mondo, si trova infatti al 168º posto nell’indici di sviluppo. La capitale è Bissau, la lingua ufficiale il portoghese, ma il criolo è la lingua parlata dalla gente. Seguiamo varie scuole in autogestione nei villaggi dove siamo presenti con l’obiettivo di “Promuovere l’educazione integrale dei bambini in età scolare, trasformando l’educazione in una responsabilità per tutti”.

La scuola di Cussana, nella missione di Mansoa, è molto grande, ha più di 500 alunni tra quelli della scuola materna a quelli della scuola elementare. Quest’anno abbiamo avuto un maggior numero di iscritti provenienti dai villaggi dei dintorni in cerca di una scuola seria che dia una formazione di qualità. Ci siamo trovate in difficoltà perché non abbiamo banchi sufficienti. Gli abitanti dei villaggi si sono impegnati a costruire tre sale, ma abbiamo bisogno almeno di 40 banchi di due posti ciascuno.

Il costo di ogni banco a due posti è di 85€ per un totale di 3.400 €.

Crediamo che l’educazione abbia un grande potere nella crescita della Guinea Bissau. Attraverso la formazione dei bambini e dei giovani possiamo dare al popolo guineense la possibilità di lottare per la stabilità e la pace. Inoltre educando le nuove generazioni secondo i valori cristiani, diamo la possibilità di amare la vita e di viverla in pienezza. Questo lo possiamo fare anche grazie al vostro aiuto!

Totale richiesto 3400 Euro
Totale raggiunto 820 Euro

©2018 Missionarie dell'Immacolata PIME - credits: Mediaera Srl

Log in with your credentials

Forgot your details?