Nozze d’oro a Londra!

Nozze d’oro a Londra… Raccolta fondi per la missione!

Celebrare “le nozze d’oro” è una grazia che avviene solo una volta nella vita di una persona, di una coppia o di un’azienda… E anche nella vita di una Congregazione o di una comunità! Era nell’anno 1968, infatti, che un piccolo gruppo di MdI ha cominciato una Scuola per l’Infanzia al n° 10 di Chiswick Lane, mentre il mondo stava fronteggiando grandi sfide come lo Sciopero Generale dei Lavoratori in Francia, la Protesta contro la Guerra in Vietnam negli USA, ma anche alcuni passi avanti come il primo trapianto di cuore o la firma del Patto per i Diritti Cvili. Dopo tutti questi anni, in un mondo che da allora è completamente cambiato, la Scuola per l’Infanzia Our Lady Queen of Peace, come “una casa costruita sulla roccia”, ringrazia il Signore per la sua infinita misericordia, insieme alla fedeltà e all’impegno di tutte le sorelle che hanno lavorato nella Scuola in questi cinquant’anni, per sostenere le missioni e i missionari.

Un anniversario come questo va celebrato in maniera appropriata… Ecco perché all’inizio del 2018 tutta la comunità di Londra ha festeggiato con tutti i bambini e le famiglie; erano anche presenti molte delle sorella che hanno lavorato qui e anche ex-bambini ed ex-genitori! Sappiamo che ogni grazia viene data per “portare frutto, un frutto che rimanga“. La comunità MdI ha pianificato così la conclusione dell’anno con una specifica attività di raccolta fondi, organizzata in collaborazione con la vicina Parrocchia “Our Lady of Grace” in favore delle nostre missioni in Bangladesh. Una collaborazione molto sentita, come si può intuire dalle parole del parroco don Michael Dunne, nella newsletter parrocchiale.

Quale grazia inestimabile le sorelle del PIME hanno dato a generazioni di bambini di tutte le fedi, così come dicono tutti i report dell’Ente per la supervisione scolastica: “Risultati per i bambini: Eccezionali”, nel servizio del Regno della giustizia, dell’amore e della pace. E quale grazia loro portano alla nostra parrocchia vivendo il loro carisma missionario in maniera così efficace e umile in mezzo a noi.

La nostra scuola dell’Infanzia Our Lady Queen of Peace sta quindi aiutando una nuova scuola per l’infanzia in Bangladesh nei suoi primi passi, compiendo pienamente la sua ambizione di seminare la nuova speranza data dal nostro Signore Gesù Cristo e inoltre di comunicare il significato della nostra vita missionaria a tutta la comunità grazie al servizio delle stesse sorelle.

“La nostra scuola Our Lady Queen of Peace lavora con un’etica cristiana ed è aperta a tutti i bambini che vogliano frequentarla, senza guardare ad origini etniche, cultura, religione o credo. La nostra missione è quella di aiutare i bambini a sviluppare l’amore per l’apprendimento attraverso il gioco, incoraggiando il coinvolgimento ad esplorare e valutare le differenze, costruendo le fondamenta dell’indipendenza del bambino, coltivando il loro sviluppo sociale ed emotivo, e anche rinforzando la loro crescita attraverso la collaborazione della nostra famiglia di famiglie. La nostra missione è inoltre mostrare loro i semi della fede attraverso le preghiere, i recital a tema religioso in momenti forti come il Natale, così come aiutare i genitori e sostenerli nelle loro difficoltà, pregare per loro e ascoltarli” condivide sr. Julli, Responsabile della Scuola.

L’attività di raccolta fondi, tenutasi grazie all’aiuto di tutte le sorelle della comunità durante la prima settimana di Avvento 2018, è stata un grande sforzo, ma più di tutto un grande successo. In questa occasione sr. Samuela ha condiviso brevemente la sua esperienza in Bangladesh durante le messe ed è stato distribuito un pieghevole contenente gli elementi principali del progetto. La presenza in parrocchia per tutto il weekend di sr. Samuela, sr. Julli, sr. Teena, sr. Kavitha, sr. Lorenza, Veronica e Tilly (amiche da lungo tempo della comunità e volontarie) ha aiutato molto ad aprire un dialogo con le persone, a rispondere a domande, ad aprire le menti. Come ad esempio un bambino di soli sette anni che, dopo aver sentito del progetto in Bangladesh, ha detto: “Suora, io non ho nessuna risorsa di mio, ma se avessi qualcosa, darei tutto a te!”

Sorelle della comunità di Londra

0 Comments

Lascia un Commento

©2019 Missionárias Da Imacolada PIME - credits: Mediaera Srl

Log in with your credentials

Forgot your details?