MdI in Oceania

L’8 dicembre 1988, il giorno della Festa dell’Immacolata, due anni dopo il Cinquantesimo di fondazione della nostra congregazione, iniziava la nostra presenza in Papua Nuova Guinea, a Watuluma, nell’isola Goodenough, con due sorelle provenienti dall’India, sr. Silvana Lobo e sr. Elizabeth Joseph Manimalakunnel.

La Papua era la prima missione del PIME. Dopo il martirio del beato Giovanni Mazzucconi, a causa della situazione estremamente difficile, la missione fu chiusa ed Il PIME la riaprì solo 125 anni dopo, durante la causa di Beatificazione di Giovanni Mazzucconi, nel 1980, a Watuluma. Un posto remoto adatto per il nostro carismaad gentes.

Oggi abbiamo 27 sorelle che lavorano nella missione in Papua: indiane, italiane, brasiliane, bangladesi e le giovani vocazioni del Paese. Il primo gruppo di sorelle locali ha fatto la professione nel nostro Istituto nel 2002. Alcune sono già state inviate alla missione ad extra.

Siamo impegnate soprattutto nell’attività pastorale e catechetica, nel servizio in ospedale e nell’assistenza sanitaria nelle comunità locali, nell’educazione e nella gestione di ostelli per studentie, in diversi modi, collaboriamo anche a livello diocesano.

Camminando con la Chiesa Melanesiana, le sorelle affrontano la creazione di comunità e l’inculturazione come principali sfide dell’evangelizzazione.

©2018 Missionárias Da Imacolada PIME - credits: Mediaera Srl

Log in with your credentials

Forgot your details?