Mentre scrivo le mie esperienze sulla affascinante missione di Hong Kong, mi rammento un bellissimo e significativo canto:

“ Il Signore prepara una via, Dove sembra non ce ne sia una,

Lui lavora in un modo che non vediamo, Lui mi prepara una via

Lui è la mia guida, Tienimi vicino a Lui

Ogni nuovo giorno con amore e forza, Lui preparerà la via, Lui preparerà la via.

E’ proprio vero! Dio è stato la mia via, la guida che mi ha condotto con la sua forza e mi ha tenuto stretta al suo fianco. Con gratitudine innalzo il mio cuore per cantare le sue lodi e ringraziarlo con tutto il cuore per le meraviglie che ha fatto, le numerose benedizioni e grazie che mi ha dato. Sono contenta di ricordare ancora una volta la mia destinazione per la missione proprio durante la novena di Pentecoste in preparazione alla venuta dello Spirito Santo.

Per noi Missionarie dell’ Immacolata Pentecoste è una delle feste più importanti, il tempo in cui concretamente siamo mandate in Missione in tutte le parti del mondo per proclamare Gesù, specialmente a coloro che non lo conoscono ancora. Come molte altre missionarie, non posso  dimenticare la mia destinazione per Hong Kong nell’anno 2016. Quando ne fui informata, provai un misto di sentimenti: da una parte ero felice e piena di gioia di partire per Hong Kong, dall’altra cominciavano a sorgere in me molta paura ed ansietà: un posto sconosciuto, gente sconosciuta e una lingua sconosciuta… solo per nominarne alcune.

In quel momento ho ricordato la promessa del Signore ( Ger.29:11 ) ”Solo Io conosco i piani che ho per te , per portare prosperità e un buon futuro come tu speri “.

Questo mi ha davvero rafforzato nell’intenzione di venire ad Hong Kong a qualunque prezzo. Molte sorelle, amici e suore da Hong Kong mi hanno incoraggiato e accompagnato con preghiere e messaggi.

In seguito, il giorno lungamente atteso arrivò ed io giunsi ad Hong Kong il 18 agosto 2018. Fui molto felice di vedere la maggior parte delle mie consorelle con visi sorridenti, aspettando di accogliermi Quel benvenuto affettuoso è ancora fresco e vivo nella mia memoria.

Grazie a Dio in seguito tutte le paure cominciarono a dissiparsi grazie all’affetto e all’attenzione per me da parte delle sorelle. Mi sono sentita veramente amata, accettata e aiutata: ho avuto un mese a mia disposizione prima di iniziare a studiare la nuova lingua. Durante quel periodo, le sorelle mi hanno fatto visitare diversi posti e le loro parrocchie per introdurmi alla cultura, alla chiesa e alla nostra specifica missione di Hong Kong. Questo è stato un grande aiuto per me per conoscere la cultura ed anche il cibo così da cominciare ad adattarmi. Quando arrivai all’aeroporto di Hong Kong le sorelle mi diedero alcuni simboli: una scodella , i bastoncini per mangiare e una giacca cinese. Allora non avevo capito la ragione dei dono, ma dopo qualche giorno mi chiesero di imparare a mangiare coi bastoncini e non posso dimenticare la fatica che ho fatto per imparare a portare il cibo alla bocca!

Il 16 settembre 2018 ho visto un tifone per la prima volta da vicino con l’oscillare dei grattacieli , la violenza fortissima del vento ecc. Siccome tutto è bloccato, quando c’è un tifone, non ho potuto andare all’università il primo giorno di scuola ! Ho cominciato così il giorno dopo e per tanto tempo non ho capito niente. Avevo difficoltà ad imparare i toni ed a scrivere i caratteri, nonostante li scrivessi molte volte. Mi sentivo scoraggiata pensando che non avrei potuto imparare la lingua. In quel periodo ho pregato molto e ho trovato forza e coraggio in Dio. Potevo sentire la voce di Dio attraverso le mie sorelle e gli amici che mi incoraggiavano e sostenevano con le loro attenzioni e preghiere. Durante il periodo di studio, ho imparato molte cose per la mia vita: ho pensato che dovevo avere pazienza con me stessa. Ho avuto la fortuna di studiare la lingua con altri missionari  e laici di 10 diverse nazionalità. Qui ho imparato la ricchezza delle diverse culture attraverso vari momenti di condivisione e vita insieme. Sono riconoscente a tutti loro per il loro ruolo nella mia crescita come missionaria.

Durante gli ultimi 6 mesi, per via delle manifestazioni di protesta nella società e per il COVID-19, non ho potuto frequentare le lezioni, così ho avuto le lezioni on line. Sebbene mi mancassero i miei compagni di studio, sono stata contenta delle lezioni a distanza. Oltre al mio impegno nello studio, ho avuto anche il privilegio di una preparazione immediata per la missione. Come parte della mia formazione ho infatti partecipato a differenti attività in diverse parrocchie e visitato i senzatetto insieme alle nostre sorelle e a si parrocchiani, per comprendere meglio la Chiesa e la missione in Hong Kong. Diventando ‘uno’ con la gente, ho imparato anche ad ammirare la loro bontà, il rispetto, l’amore e la stima che hanno per i missionari. Mi hanno aiutato a far crescere in me il rispetto e la stima per la missione in Hong Kong. Sono molto grata a Dio, alle mie consorelle ed alla gente e prego Dio che continui a benedire la nostra missione di Hong Kong.

Sr.Pavani Mathangi – Delegazione Hong Kong

0 Comments

Leave a reply

©2020 Missionárias Da Imacolada PIME - credits: Mediaera Srl

Log in with your credentials

Forgot your details?