giornata di preghiera per le vocazioni

Le parole della vocazione secondo Papa Francesco

Gratitudine, coraggio, fatica e lode sono le quattro parole chiave del Messaggio che Papa Francesco ha scritto in occasione della 57ª Giornata Mondiale di Preghiera per le Vocazioni: il segreto di ciascuna vocazione, la condizione necessaria affinché ciascuno possa darsi al meglio della vita (cfr. “Christus Vivit”, n° 143).

Papa Francesco le declina facendoci intravedere come esse racchiudano il segreto di ciascuna vocazione. Ad esse fa da sfondo il brano evangelico che ha per protagonisti Gesù e Pietro durante una notte di tempesta sul lago Tiberiade (cfr Mt 14,22-33).

Certamente non mancheranno le prove, ma la consapevolezza che il Signore non ci abbandona mai, anche nei momenti peggiori delle prova che segnano inevitabilmente l’esistenza di ciascun uomo e di ciascuna donna di ogni tempo, ci apre alla lode e ci incoraggia a dare il meglio di noi stessi, come Papa Francesco ci esorta a fare nella Christus Vivit: “Datevi al meglio della vita!”.

E allora l’augurio è che ciascuno di noi “possa scoprire con gratitudine la chiamata che Dio gli rivolge, trovare il coraggio di dire “sì”, vincere la fatica nella fede in Cristo e, infine, offrire la propria vita come cantico di lode per Dio, per i fratelli e per il mondo intero”.

Leggi qui il messaggio integrale della giornata di preghiera per le vocazioni.

0 Comments

Leave a reply

©2020 Missionárias Da Imacolada PIME - credits: Mediaera Srl

Log in with your credentials

Forgot your details?