5º CONGRESSO MISSIONARIO AMERICANO (CAM 5)

Il 5º CONGRESSO MISSIONARIO AMERICANO (CAM V) che avverrà dal 10 al 14 di luglio 2018 nella città di Santa Cruz de la Sierra, in Bolivia, si dà come principale obiettivo:

“rafforzare l’identità e l’impegno ad gentes della Chiesa nelle Americhe per annunciare la gioia del Vangelo a tutti i popoli, con particolare attenzione verso le periferie del mondo di oggi e a servizio de una società più giusta, solidale e fraterna”.

Promosso dalle Pontificie Opere Missionarie, in collaborazione con le Chiese del continente, l’evento sarà il 10° Congresso Missionario dell’America Latina e il 5° delle Americhe (Sud, Centro e Nord). È l’ultimo di una lunga serie iniziata nel 1977 e che si realizza ogni 4 anni. I Congressi Missionari Latinoamericani (COMLA) sono nati, infatti, nel 1977 e si sono estesi a tutto il continente nel 1999, prendendo il nome di Congresso Missionario Americano (CAM): 1977 Comla 1, Torreón (Messico); 1983 Comla 2, Tlaxcala (Messico); 1987 Comla 3, Bogotá (Colombia); 1991 Comla 4, Lima (Peru); 1995 Comla 5, Belo Horizonte (Brasile); 1999 CAM 1 – Comla 6, Paraná (Argentina); 2003 CAM 2 – Comla 7, Città del Guatemala (Guatemala); 2008 CAM 3- Comla 8, Quito (Ecuador); 2013 Maracaibo (Venezuela) CAM 4 – Comla 9.

Il tema del congresso è: “La gioia del Vangelo, cuore della missione profetica, fonte di  riconciliazione e di comunione”, e il motto: “America in missione, il Vangelo è gioia”. I temi principali che saranno approfonditi attraverso conferenze, testimonianze, lavori di gruppo e condivisioni sono: il Vangelo, la gioia, missione e profezia, riconciliazione e comunione, missione ad gentes.
Sono previsti migliaia di delegati dalle Chiese delle Americhe, insieme con rappresentanti di Chiese sorelle degli altri continenti, oltre a centinaia di volontari per i servizi necessari. Per accogliere tutte queste persone nel modo migliore è stata mobilitata la popolazione locale, affinché accolga nelle case i missionari in arrivo, in un’esperienza di condivisione simile a quella delle prime comunità cristiane.

“Il 5º Congresso missionario americano è un dono di Dio per le nostre Chiese particolari del continente; un segno dell’amore del Signore che ci conquista e ci fa suoi discepoli missionari, felici di poter testimoniare e condividere la gioia del Vangelo tra i partecipanti, tra le nostre Chiese e i nostri Paesi.
Per noi, si tratta di una risposta generosa e riconoscente, nella fiducia che tutto il cammino percorso ci porterà a realizzare il sogno di una conversione missionaria delle nostre Chiese, a sevizio del Regno della vita, della giustizia, della libertà, dell’amore e della pace”.

Mons. Sergio Gualberti, Arcivescovo di Santa Cruz

PREGHIERA DEL 5º CONGRESSO MISSIONARIO AMERICANO (CAM 5)

Padre di bontà, creatore di tutte le cose, concedici nella tua misericordia la libertà dalla tristezza egoista che scaturisce da un cuore avido, da una vita malata di capricci e da una coscienza chiusa agli altri.  

Aiutaci nell’incontro con il tuo Figlio Gesù Cristo, che conquisti i nostri cuori in modo che il suo sguardo sereno ci dia forza nella fede e ci apra ai fratelli e sorelle.  E che, malgrado i nostri limiti, siamo capaci di mostrare al mondo la gioia di una vita nuova che nasce dal suo cuore divino.

Che la tua Chiesa, motivata dalla dolce e confortante gioia di evangelizzare, e fecondata da nuovi figli e figlie, possa contemplare con riconoscenza, nella forza rinnovatrice del tuo Spirito, la sua crescita, origine e sviluppo nella bontà, verità e bellezza.  

Che la Vergine Maria, Stella della Nuova Evangelizzazione, ci faccia scoprire la forza dell’umiltà e della tenerezza, nei momenti aridi e difficili. La sua  materna intercessione ci conforti e ci insegni a depositare in te la nostra fiducia, sostenendoci gli uni gli altri con la preghiera. Amen

Per ascoltare e imparare l‘Inno Ufficiale del V Congresso Missionario Americano (CAM 5)

©2018 Missionárias Da Imacolada PIME - credits: Mediaera Srl

Log in with your credentials

Forgot your details?