Pensieri missionari

La santità non è un privilegio di pochi ma un dovere per tutti gli uomini di buona volontà. Ho deciso di incominciare a vivere. M. Igilda
Ebbene noi saremo le povere pescatrici, una “famiglia” i cui membri siano anime veramente missionarie innamorate … del vero spirito di fraternità che dovrebbe unirci tutti sulla terra in una perfetta carità. M. Igilda
Certo, in questi momenti ci sono delle preoccupazioni ben più gravi che non possono lasciare indifferenti le nostre anime innamorate della verità, della giustizia, del vero spirito di fraternità che dovrebbe tutti unirci sulla terra in una perfetta carità ed indulgenza verso i nostri simili. M. Igilda
Il passato è passato e dobbiamo affidarlo alla divina Misericordia. Le nostre infedeltà ci devono servire di sprone per incominciare a correre con fervore la strada della santità e ricuperare così il tempo perduto. M. G. Dones
Adoperiamo tutti i mezzi possibili di preghiere e di sacrifici per vincere la Misericordia divina e veder finalmente realizzate le nostre grandi speranze. M. Igilda
Questo periodo di Avvento sia per noi veramente un periodo di penitenza, di preparazione: conserviamo sempre dinanzi alla nostra mente la visione dell’opera tanto grande che aspettiamo noi, così piccine, così indegne, e facciamo sì che l’attesa valga a santificarci sempre più. M. Igilda
Come di cuore si prega ogni giorno il Signore e si offrono Comunioni frequenti, perché Iddio conceda al nostro Santo Padre tutta l’abbondanza delle sue grazie, dei suoi lumi, di quella pace soprannaturale di cui è ben degno il Vicario di Gesù Cristo. M. Igilda
Iddio ci benedica, ci conforti, c’incoraggi, ci santifichi: siamo sue, pronte a lavorare per Lui, com’Egli vorrà, quando vorrà, dove vorrà. Dobbiamo davvero aspettare «colla lampada ben fornita d’olio e accesa» perché, forse quando meno ce l’aspettiamo, giungerà il Signor nostro per condurci con Lui a lavorare nella Sua Vigna. M. Igilda
Cercavo di sacrificare ogni mio desiderio, qualunque piccola soddisfazione, per far compagnia ai missionari nei disagi della loro vita apostolica. Soffrire per loro, soffrire con loro. M. Igilda
Il desiderio ardente della vita missionaria si era tuttavia fissato nella mia mente e mi perseguitava giorno e notte. M. Igilda

©2018 Missionárias Da Imacolada PIME - credits: Mediaera Srl

Log in with your credentials

Forgot your details?